IL TUO CALZOLAIO A ROMA DAL 1968

1968

Antonio Arellano nasce in Perù nel 1968, precisamente il 13/11/1968, da una famiglia di artigiani a Trujillo, cittadina peruviana nota per la produzione di calzature artigianali.

1998
Dopo anni di esperienza sul campo, Antonio Arellano fonda la sua prima bottega artigianale nel cuore di Roma, nei pressi di San Pietro e del Vaticano. Fin da subito cominciò ad allestire un laboratorio di calzature. Iniziò, in pochissimo tempo, a creare modelli stravaganti e creativi.

2007
Daniel Arellano, a soli 18 anni, apre la sua prima bottega di calzature nel cuore di Roma, in zona San Pietro. Fu un successo grazie alla sua caparbietà: sin da bambino ha imparato i segreti e l’arte della riparazione e della creazione delle calzature artigianali.

Nasce e viene registrato ufficialmente il marchio “Arellano 13-11-68”. Gli anni a seguire furono ricchi di soddisfazioni, merito dell’amore per il suo lavoro e la voglia di perfezionarsi in ogni minimo dettaglio. Daniel e Antonio acquistano in questi anni dei macchinari tecnologici e all’avanguardia. Selezionano i migliori pellami provenienti dalle pregiate concerie marchigiane e toscane. Disegnano modelli preziosi e creativi, creando collezioni uomo/donna ed accessori unici ed inimitabili…

Come lavoriamo

Calzolaio - San Pietro, Vaticano, Borgo Pio e Prati​

Le nostre botteghe

I nostri numeri

Anno di inizio attività
Lavorazioni quotidiane
Clienti attivi
Antonio è un vero artigiano delle scarpe! Mi servo da lui da oltre 10 anni. Grazie per il vostro impegno e professionalità
Marina Verdini
Cliente dal 2008

Contattaci